Corso di Restauro Pittorico (San Martino delle Scale) Palermo

Inizio:
20-01-2017
Durata:
120 ore
Luogo:
Palermo
Orario:
Prezzo:
700
N. Posti:
Richiedi Maggiori Informazioni

Tutti i campi sono Obbligatori.






Il corso si prefigge di fornire agli allievi gli strumenti indispensabili per affrontare correttamente, sia da un punto di vista storico – formale che da un punto di vista tecnico, il restauro delle opere pittoriche.
Gli allievi hanno la possibilità di operare sotto il costante controllo del docente qualificato, proveniente da una scuola di alta formazione.
Il Corso di restauro pittorico è ispirato ad un modello pratico-applicativo che permetta di comprendere le tecniche di base per un corretto intervento di restauro su manufatti pittorici. Si tratta quindi di una vera e propria attività di laboratorio mediante la quale si eseguono, sotto la direzione e l’esempio di restauratori diplomati I.C.R., veri e propri interventi di restauro su dipinti mobili e su pitture muro.
Le applicazioni di laboratorio rispondono a presupposti teorico – culturali che garantiscono il corretto approccio verso la conservazione delle opere.

- Elaborazioni grafiche a chiaroscuro lineare
Il modulo didattico è basato sui sistemi di riproduzione in scala di figure complesse, privilegiando gli aspetti grafici e la resa chiaroscurale mediante l’uso selettivo del tratto a matita. L’obiettivo è di perfezionare la manualità dell’allievo, non chè il senso di osservazione dei dettagli e del ductus pittorico degli artisti.

- Cromatologia applicata al restauro e reintegrazione pittorica
Il modulo didattico affronterà le teorie della cromatologia e la percezione del colore applicata alla pratica del restauro. La presentazione estetica è volta a ridurre le interferenze provocate dalle lacune del testo pittorico. Sono previste esercitazioni di reintegrazione pittorica secondo i criteri messi a punto dalle scuole di alta formazione.

Prof.ssa Belinda Giambra

Programma:
Documentazione e Analisi dell’Opera: Scheda Conservativa, Documentazione Fotografica e Grafica
Indagini Diagnostiche non invasive
Intervento di Restauro.

Partecipanti: Numero minimo 5; massimo 8
Per gli studenti universitari il corso ha la valenza di C.F.U.
Al termine del corso verrà rilasciato un regolare attestato di partecipazione di 6 C.F.A.
* Contatta la segreteria per le agevolazioni Cral

setAPIKey($key); $map->setWidth(700); $map->setHeight(350); $map->addAddress($this->scuola->ind_map.','.$this->scuola->cap_map.','.$this->scuola->citta_map); $map->printGoogleJS(); echo $map->showMap(); */?>

Email

Categoria: Pittura > Pittura ad olio

Inizio corso: 20-01-2017

Prezzo: 700

Durata: 120 ore

Descrizione:

Il corso si prefigge di fornire agli allievi gli strumenti indispensabili per affrontare correttamente, sia da un punto di vista storico – formale che da un punto di vista tecnico, il restauro delle opere pittoriche. gli allievi hanno la possibilità di operare sotto il costante controllo del docente qualificato, proveniente da una scuola di alta formazione. il corso di restauro pittorico è i......

Il corso si prefigge di fornire agli allievi gli strumenti indispensabili per affrontare correttamente, sia da un punto di vista storico – formale che da un punto di vista tecnico, il restauro delle opere pittoriche.
Gli allievi hanno la possibilità di operare sotto il costante controllo del docente qualificato, proveniente da una scuola di alta formazione.
Il Corso di restauro pittorico è ispirato ad un modello pratico-applicativo che permetta di comprendere le tecniche di base per un corretto intervento di restauro su manufatti pittorici. Si tratta quindi di una vera e propria attività di laboratorio mediante la quale si eseguono, sotto la direzione e l’esempio di restauratori diplomati I.C.R., veri e propri interventi di restauro su dipinti mobili e su pitture muro.
Le applicazioni di laboratorio rispondono a presupposti teorico – culturali che garantiscono il corretto approccio verso la conservazione delle opere.

- Elaborazioni grafiche a chiaroscuro lineare
Il modulo didattico è basato sui sistemi di riproduzione in scala di figure complesse, privilegiando gli aspetti grafici e la resa chiaroscurale mediante l’uso selettivo del tratto a matita. L’obiettivo è di perfezionare la manualità dell’allievo, non chè il senso di osservazione dei dettagli e del ductus pittorico degli artisti.

- Cromatologia applicata al restauro e reintegrazione pittorica
Il modulo didattico affronterà le teorie della cromatologia e la percezione del colore applicata alla pratica del restauro. La presentazione estetica è volta a ridurre le interferenze provocate dalle lacune del testo pittorico. Sono previste esercitazioni di reintegrazione pittorica secondo i criteri messi a punto dalle scuole di alta formazione.

Mostra più informazioni sul corso

Mostra meno informazioni sul corso

Note / Sconti:

Sconto

Programma:
Documentazione e Analisi dell’Opera: Scheda Conservativa, Documentazione Fotografica e Grafica
Indagini Diagnostiche non invasive
Intervento di Restauro.

Partecipanti: Numero minimo 5; massimo 8
Per gli studenti universitari il corso ha la valenza di C.F.U.
Al termine del corso verrà rilasciato un regolare attestato di partecipazione di 6 C.F.A.
* Contatta la segreteria per le agevolazioni Cral

Docenti: Prof.ssa Belinda Giambra

N.ro posti:

Tipologia del corso: professionale

Attestato:

Orario:

Iscrizione: