Corsincitta

Certificazione energetica degli edifici - linee guida nazionali

Richiedi info
€ da definire
  • 13/02/2013

Descrizione del corso

L’entrata in vigore, a partire dal 2005, dei decreti attuativi della

Direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico in edilizia ha

modificato profondamente il settore delle costruzioni: la qualità energetica dell’involucro edilizio è divenuta fondamentale nel determinare le scelte di progettisti, costruttori e acquirenti finali e nello stimolare i produttori dei materiali a innovare prodotti e processi per ottenere prestazioni più elevate.



PROGRAMMA

• Introduzione;

• Figura del certificatore, con particolare riferimento ai relativi obblighi

e responsabilità; • Breve riferimento normativo;

• Fondamenti di trasmissione del calore attraverso le strutture opache e

trasparenti.

• Trasmittanza e ponti termici in regime termico stazionario.

• Calcolo dell’energia scambiata per trasmissione attraverso l’involucro

edilizio

• Calcolo dell’energia scambiata con l’esterno per ventilazione

(naturale e forzata)

• Proprietà dell’involucro opaco in regime termico dinamico;

• Soluzioni progettuali e costruttive per migliorare l’efficienza energetica

dell’involucro opaco (materiali e tecniche);

• Soluzioni progettuali e costruttive per migliorare l’efficienza energetica

dell’involucro trasparente (materiali e tecniche);

• Sistemi passivi per la riduzione del carico di climatizzazione estiva ed

invernale ;

• Soluzioni progettuali e costruttive bioclimatiche e sostenibili;

• criteri e metodi di valutazione economica degli investimenti;

• Tipologie di impianti asserviti all’edificio (riscaldamento, raffrescamento

e produzione di acqua calda , ventilazione e climatizzazione,

illuminazione, etc.);

• Soluzioni impiantistiche ad alta efficienza;

• Rendimento globale di impianto.

• Il rendimento globale degli impianti per il riscaldamento invernale e

per la produzione di acqua calda sanitaria;

• Interventi per il miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti

(materiali e tecniche);

• Efficienza energetica degli impianti per la climatizzazione invernale e

la produzione di ACS: tipologie e caratteristiche di impianti termici

tradizionali e di ultima generazione;

• Comfort termoigrometrico: scambi energetici tra corpo umano e

ambiente.

• Sistemi per l’uso di fonti rinnovabili (solare termico, fotovoltaico,

minieolico, biomassa, ecc.);

• Incentivi fiscali ;

• Valutazione economica di un investimento di riqualificazione energetica;

• Il calcolo del fabbisogno di energia primaria di un edificio: riferimenti

legislativi e normativi, verifiche e normative di legge;

• Esempio di calcolo del fabbisogno di energia primaria di un edificio di

nuova costruzione;

• Esempio di calcolo del fabbisogno di energia primaria di un edificio

esistente;

• Quadro normativo europeo e nazionale in materia di certificazione;

• La direttiva Europea 2002/91/CE – La legislazione nazionale (D. Lgs.

192/2005 e s.m.i, D.P.R.59 del 02/04/2009) UNI TS 11300;

• Introduzione e quadro di riferimento normativo, legislativo, tecnico ed

incentivi economici;

• Normativa regionale in materia di certificazione energetica degli

edifici;

• La descrizione e la compilazione del certificato;

• Certificazione di un edificio esistente;

• Certificazione di un edificio di nuova costruzione;

• Certificazione di una unità immobiliare;

• Invio dei certificati alla banca dati regionale;

• Cenni sulla Valutazione della sostenibilità ambientale;

• Esercitazione con il software su un edificio nuovo;

• Esercitazione con il software su un edificio esistente con simulazioni di

interventi.

Dove siamo

Richiedi maggiori informazioni

Segui tutte le offerte
iscriviti alla newsletter

Riceverai mensilmente TUTTE LE NOVITA' riguardanti nuovi corsi in effettuazione in tutta Italia. (n.b. non riceverai MAI spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click)