Corsincitta

Corasi di Design della Calzatura a Milano

Richiedi info
€ 900 per 20 incontri, 1480 per l'intero corso
  • lunedì 10 Ottobre 2011

Descrizione del corso


PARTE PRIMA: è finalizzata ad apprendere le basi necessarie per disegnare calzature da un punto di vista tecnico per poter essere realizzabili. Saranno studiate le peculiarità dei principali modelli, sia maschili sia femminili e, dopo averne appreso i concetti di base, ogni studente imparerà a disegnare i suddetti modelli sia in due dimensioni, tramite il disegno su carta, sia in 3 dimensioni, tramite il disegno su forma. Saranno inoltre affrontati i principali temi di tecnica (taglio, giunterie , fasi e tipologie d’assemblaggio e di finitura, etc... ) e di componentistica (tacchi, suole, sottopiedi, contrafforti, etc...). PARTE SECONDA: avrà come scopo la progettazione di una collezione. Va specificato che tale progetto non ha alcuno scopo commerciale. Inizialmente verranno selezionati alcuni marchi famosi di calzature dalle caratteristiche diverse. La scelta di uno di quel brand campione verrà usata per simularne la progettazione di una collezione. Ci sarà anche una ricerca di immagini per comprendere a fondo la filosofia del brand. Nel frattempo si effettuerà anche uno studio atto a individuare in quale segmento del mercato si colloca il marchio scelto, il suo target di età, di prezzo, competitors, ecc. Una volta svolto tale studio preliminare gli studenti saranno divisi in gruppi a seconda del marchio scelto, e realizzeranno un moodboard su un tema d’ispirazione per la collezione basandosi sulla ricerca precedentemente effettuata. Poi si procederà alla stesura di un piano di collezione ed ogni studente disegnerà la propria linea individualmente, modello per modello, lasciandosi guidare dal moodboard, dalle ricerche effettuate e dal proprio estro personale. Come nella prima parte del corso, ogni modello sarà disegnato sia su carta sia su forma. A questo seguirà una spiegazione dei principali materiali per la calzatura (pellami, pellicce, tessuti) e il criterio della scelta per la propria collezione. Sarà premura del docente fornire alla classe alcune cartelle colori di concerie. E’ prevista inoltre l’organizzazione di due uscite: una in conceria ed una in calzaturificio. Tali uscite verranno verosimilmente stabilite in un giorno ed in un orario lavorativo, a seconda della disponibilità degli studenti e delle fabbriche stesse. Alla fine del corso ogni studente dovrà essere a conoscenza di tutti gli argomenti affrontati durante il corso ed aver disegnato una collezione tecnicamente e stilisticamente corretta.

Dove siamo

Richiedi maggiori informazioni

Segui tutte le offerte
iscriviti alla newsletter

Riceverai mensilmente TUTTE LE NOVITA' riguardanti nuovi corsi in effettuazione in tutta Italia. (n.b. non riceverai MAI spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click)