Corsincitta

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE TECNICO-COSTRUTTIVA

Descrizione del corso

PROGRAMMA

Conoscenza dei materiali basilari per la progettazione architettonica d’interni:



• Lapidei (marmi, pietre) e loro derivati (conglomerati, ricomposti, ecc.) – legno massello (dall’albero al mobile o parquet, ecc.) e suoi derivati (truciolare, compensato ecc.) – Tessuti e carte (da parati, di rivestimento o per l’arredamento ecc.) Ceramica e cotto (bicotture-gres, pavimenti in opera, oggetti ecc.) Murature (in cemento, cotto, gesso ecc.) - Intonaci (naturali, industriali, marmorino ecc.) – Materiali per la pitturazione del soffitto e delle pareti (calcina, smalto, resina, ducotone, ecc.) – Alluminio (infissi esterni o interni – pannelli ecc.) – Ferro e acciaio (infissi esterni interni, pannelli, oggetti ecc.) – Gesso e cartongesso - Plastica e suoi derivati – Cemento (pavimentazione, pannelli, inserti ecc.)



• Tecniche di lavorazione e finitura dei materiali suddetti. Tecniche di comunicazione grafica per i cantieri (per esempio, i particolari costruttivi devono indicare la fasi di posa in opera dell’idea progettuale. Elenco della manodopera necessarie, ecc.) Interverranno in lezione vari artigiani (decoratori, falegnami, fabbri, ecc) con esempi concreti a chiarire l'uso delle tecniche suddette.



• Colore: rapporto tra luce, occhio umano ed elaborazione mentale del concetto "colore"- colori e loro significato culturale e sociale - rapporto tra i colori e i diversi materiali che lo producono - il colore come strumento tecnico ed espressivo nell'architettura d'interni. A mio parere un architetto d’interni che non ha ben chiaro il funzionamento della luce e dei suoi derivati, è letteralmente cieco e quindi non ha nessuna possibilità di esprimere la propria creatività.



• Tecniche pratiche del linguaggio della luce e dei colori applicate all’architettura e all'arredamento: il diverso andamento di un pennello su una parete gessata produce toni di colore diversi e toni di luce ovviamente diversi; in base al verso di posa e alla finitura del pavimento ligneo (e delle dimensioni delle tavole utilizzate) avremo luoghi più o meno luminosi, il soffitto apparirà più alto o più basso a causa del contrasto creato tra lo stesso e le pareti ecc., ecc.

• Illuminotecnica

• Impianti elettrico, idraulico, riscaldamento, raffreddamento

• Isolamento termico e acustico

• Legame tra l'idea di progetto e il budget della committenza. Direzione dei lavori e cantierizzazione del progetto nell'architettura d'interni - oneri, responsabilità e adempimenti necessari allo svolgimento dei lavori - elenco lavori - capitolato - elaborazione dell'onorario relativo alla proprie prestazioni professionali.

• Concretizzazione dell’idea progettuale. Si raccomanda di portare un proprio progetto (anche più di uno) da realizzare durante il corso in maniera da mettere in pratica, tra una lezione e l’altra, quanto teorizzato. Si dovrà comunque sviluppare almeno un progetto di un appartamento con più di una ipotesi planimetrica, completo della totale scelta dei materiali e della loro posa in opera e dell'arredamento corredato di tutti i particolari costruttivi.

Note

CORSO A NUMERO CHIUSO

Dove siamo

Richiedi maggiori informazioni

Segui tutte le offerte
iscriviti alla newsletter

Riceverai mensilmente TUTTE LE NOVITA' riguardanti nuovi corsi in effettuazione in tutta Italia. (n.b. non riceverai MAI spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click)