Corsincitta

Corso per addetti Controlli non distruttivi in metodo Magnetoscopico

Richiedi info
€ 850

Descrizione del corso

Il controllo non distruttivo magnetoscopico (o con particelle magnetiche) è un metodo di controllo, relativamente semplice ed economico, atto a individuare imperfezioni superficiali, e talvolta anche subsuperficiali, in pezzi di materiali ferromagnetici.
Esso è basato sul fenomeno per cui se un pezzo di materiale ferromagnetico magnetizzato presenta imperfezioni, le linee del flusso magnetico subiscono una deviazione proprio in corrispondenza delle imperfezioni. In particolare, se l’imperfezione è prossima alla superficie o, meglio ancora, sfocia su di essa, le linee di flusso magnetico fuoriescono dal pezzo compiendo un tratto di percorso esternamente alla superficie del pezzo.
In questo caso l’imperfezione può essere rivelata cospargendo sulla superficie particelle magnetiche: l’addensamento di tali particelle in corrispondenza dell’imperfezione ne consente infatti l’individuazione. Per aumentare la visibilità, alle particelle magnetiche può essere aggiunto un pigmento colorato o anche fluorescente.
In pratica, il controllo megnetoscopico deve essere considerato come un controllo per rivelare cricche affioranti (particolarmente di validissima integrazione all’esame visivo) o comunque molto prossime alla superficie ed è limitato ai materiali ferrosi.

Dove siamo

Richiedi maggiori informazioni

Segui tutte le offerte
iscriviti alla newsletter

Riceverai mensilmente TUTTE LE NOVITA' riguardanti nuovi corsi in effettuazione in tutta Italia. (n.b. non riceverai MAI spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click)