Corsincitta

Corso per Tecnico di conduzione delle strutture socio-assistenziali

Richiedi info
€ da definire
  • 01/04/2019

Descrizione del corso

TECNICO DI CONDUZIONE DI STRUTTURE SOCIO-ASSISTENZIALI
“ RESPONSABILE STRUTTURE SOCIO-ASSISTENZIALI”

FIGURA PROFESSIONALE
Il/La Tecnico/a di conduzione strutture socio assistenziali interviene nel processo di assistenza socio-sanitaria, gestendo e coordinando le strutture e le attività relative all’intero processo di messa a punto ed erogazione del servizio.
In tale ambito di operatività, il/la Tecnico/a di conduzione strutture socio-assistenziali definisce le attività del servizio e i gruppi di lavoro; programma le turnazioni; supporta il personale nella risoluzione di problematiche; definisce i protocolli di verifica di efficacia e gradimento del servizio; supervisiona la reportistica relativa agli interventi effettuati.
Deve saper coordinare le attività delle strutture socio-assistenziali e valutare l’andamento del servizio socio-assistenziale

Dove lavora
Il tecnico di conduzione delle strutture socio assistenziali trova impiego nelle strutture RSA, in residenze socio-assistenziali e socio-sanitarie assistite per minori, anziani e disabili, servizi socio-assistenziali e case di riposo.

Conoscenze
Deve acquisire elementi su normative di gestione dei servizi socio-assistenziali, nozioni di politiche sociale sanitarie, caratteristiche dei servizi socio-assistenziali, tecniche di programmazione delle attività socio assistenziali, tecniche di supporto al personale socio-assistenziale, tecniche di gestione dei gruppi di lavoro e motivazione delle risorse umane, tecniche di monitoraggio dei processi di erogazione di servizi socio-assistenziali, normativa sulle qualità del servizio socio-assistenziale, metodologie di rilevazione della soddisfazione dell’utente di servizi socio-assistenziali, nozioni di pianificazione e organizzazione di presidi socio-sanitari.

Capacità
Il Tecnico di conduzione delle strutture socio-assistenziale deve essere in grado di pianificare le attività in relazione al servizio socio assistenziale, definire le procedure operative per le attività del servizio socio-assistenziale, stabilire turni e carichi di lavoro del personale socio-assistenziale, risolvere situazioni di emergenza del servizio socio-assistenziale, applicare tecniche di addestramento del personale, controllare il raggiungimento degli obiettivi del servizio socio-assistenziale, controllare l’economicità e la qualità degli interventi del servizio socio-assistenziale, controllare la documentazione relativa alla qualità del servizio socio-assistenziale, proporre il piano di miglioramento del servizio socio-assistenziale.

Requisiti di accesso
Al Corso di 400 ore può accedere chi è in possesso dei seguenti requisiti:

Età minima 18 anni;
Diploma di scuola secondaria superiore.

Per gli stranieri:

Titolo di studio di pari grado conseguito anche nel Paese d’origine e riconosciuto in Italia;
Essere in regola con le vigenti disposizioni in materia di immigrazione;
Conoscenza lingua italiana.

Durata
Il Corso è semestrale ed ha una durata complessiva di 400 ore, di cui 260 ore teoriche di lezione in aula, 20 ore di laboratorio informatico e 120 ore di stage.

Modalità didattiche
Lezioni frontali con distribuzione materiale didattico, proiezione video didattici con possibilità di interazione, giochi didattici, lavori di gruppo, confronti-dibattiti.
Alla fine di ogni modulo didattico saranno previsti dei quiz di valutazione dell’apprendimento, attraverso la somministrazione di questionari a risposta chiusa e/o prove pratiche
Inoltre agli studenti sarà consigliato l’acquisto di testi per gli approfondimenti.

Oltre alla formazione in aula saranno realizzate prove pratiche con simulazioni di situazioni lavorative ed attività di gruppo. Inoltre, è possibile prevedere fasi di autovalutazione mediante test di project work individuale o a piccoli gruppi, in collegamento con servizi socio-sanitari.
Una parte del percorso formativo sarà costituita da esperienze pratiche, utilizzando pc per uso informatico.

Stage
Lo stage di 120 ore avverrà tramite esperienze pratiche ed osservative in collegamento con strutture e servizi socio-assistenziali del territorio regionale.

Esami
Al termine del percorso, previo accertamento e superamento degli esami sostenuti di fronte alla Commissione, integrata da un esperto del mondo del lavoro con competenze sanitarie, individuato e designato dalla Direzione competente in materia di Politiche Sociali, nominata dalla Regione Abruzzo, viene rilasciato, ai frequentati il corso per almeno il 90% delle ore, un attestato di qualifica ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 14, Legge, nr. 845/78, e nel rispetto della L. R. nr. 111/95 e ss.mm.ii..

Al termine del Corso è previsto il rilascio di un attestato di qualifica di Tecnico di conduzione delle strutture socio-assistenziali, valida su tutto il territorio nazionale ed europeo

Dove siamo

Richiedi maggiori informazioni

Segui tutte le offerte
iscriviti alla newsletter

Riceverai mensilmente TUTTE LE NOVITA' riguardanti nuovi corsi in effettuazione in tutta Italia. (n.b. non riceverai MAI spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click)