Corsincitta

Mediatore Culturale in FAD a Salerno

Richiedi info
€ da definire
  • 18/09/2018

Descrizione del corso

Mediatore Culturale in FAD a Salerno

Il mediatore culturale utilizza le proprie conoscenze linguistiche e culturali e la propria capacità relazionale ed empatica per meglio interpretare ed esprimere le caratteristiche e i bisogni degli stranieri: si pone da “ponte” tra gli immigrati stranieri e i servizi e/o popolazione del Paese di accoglienza.
Il corso si propone di sviluppare le seguenti competenze:
Competenze di Base
Il mediatore interculturale conosce:
- le principali caratteristiche delle culture presenti sul territorio italiano
(usanze, religioni, ecc…)
- la normativa nazionale sull’immigrazione
- il funzionamento delle strutture di prima e seconda accoglienza
- elementi e problematiche della didattica per l’insegnamento della lingua
italiana agli stranieri
Competenze tecnico – professionali
Il mediatore interculturale è in grado di:
- realizzare una comunicazione interculturale efficace
- svolgere una funzione di interpretariato
- informare
- svolgere attività di accoglienza e di scambio culturale
- mediare tra immigrati e istituzioni
- fornire informazioni sui servizi presenti sul territorio
- svolgere funzioni di supporto a medici, docenti, magistrati, forze
dell’ordine, professionisti del sociale, ecc..
- aiutare gli immigrati a fare le scelte più consone ai propri bisogni
- facilitare l’apprendimento e l’integrazione scolastico di alunni
provenienti da altri Paesi
- mediare tra culture, religioni e punti di vista diversi
- progettare iniziative e strumenti di integrazione culturale all’interno di
contesti di vita differenti
- prevenire decisioni e/o comportamenti che tendono alla discriminazione
o al pregiudizio
Competenze trasversali
Il mediatore interculturale è in grado di:
- creare relazioni positive con singoli individui, gruppi, istituzioni
- fronteggiare situazioni impreviste
- comunicare utilizzando strumenti diversi (cartaceo, telefono, computer)
- attivare strategie di problem solving
- prevenire e gestire i conflitti
Contesti operativi
- pubblica amministrazione: anagrafe, uffici di relazione con il pubblico,
centri per l’impiego, uffici speciali per l’immigrazione;
- settore socio – sanitario: ospedali, consultori, servizi di informazione
socio-sanitaria, servizi di prevenzione e riduzione del danno
- pubblica sicurezza: uffici stranieri delle Questure, Commissariati,
Centri di accoglienza temporanea;
- servizi per l’integrazione: integrazione socio-culturale, mediazione
abitativa, corsi per l’apprendimento della lingua, , servizi per
l’integrazione tra “autoctoni” e immigrati
- scuola
- strutture socio-assistenziali pubbliche e private: centri di prima
accoglienza, servizi di sostegno extracarcerari, istituti per minori

DURATA: 600 ore di cui 252 di teoria in FAD;108 ore di teoria in aula; 240 ore di stage
ISTITUTO AMATO
Via Arena Centro Direzionale CASERTA
TEL: 0823/322074 CEL: 345/8001020
www.istitutoamato.com formazione@istitutoamato.com

Note

per Info e Costi contattare la sede:
ISTITUTO AMATO
Ente Accreditato dalla Regione Campania
Azienda Certificata ISO 9001:2008 per la Qualità sui Corsi
Via Arena Centro Direzionale, I° piano- corpo 8 (fraz. San Benedetto) 81100 Caserta
(edificio di fronte I.N.P.S.)
Tel: 0823/322074 Cell: 345/8001020 (anche whatsapp) Fax 0823/351885
Sito: www.istitutoamato.com E-mail: formazione@istitutoamato.com; info@istitutoamato.com

Dove siamo

Richiedi maggiori informazioni

Segui tutte le offerte
iscriviti alla newsletter

Riceverai mensilmente TUTTE LE NOVITA' riguardanti nuovi corsi in effettuazione in tutta Italia. (n.b. non riceverai MAI spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click)