Corsincitta

Trattamenti ayurvedici in Ancona

Richiedi info
€ 40

Descrizione del corso

L'ayurveda è un adisciplina olistica che si occupa del benessere delle persone da tutti i punti di vista: nel loro aspetto fisico, psichico e spirituale.

Uno dei mezzi per preservare una buona salute è quello di mantenere un corpo in cui le sostanze nutrienti circolino in modo appropriato e le tossine vengano eliminate completamente.
Il cibo fornisce le sostanze nutrienti necessarie, l'esercizio fisico e il massaggio favoriscono la circolazione appropriata di queste sostanze.

Per il suo effetto purificante il massaggio è la pratica piu' indicata per acquisire gioia e ispirazione e se viene adottato come pratica quotidiana contribuisce a ringiovanire il corpo aiutandolo a crescere e a rinnovarsi.





Secondo l’ayurveda, l’individuo è costituito da 3 energie fondamentali: vata, pitta, kapa che prendono il nome di dosha e che rispecchiano delle caratteristiche fisiche e caratteriali ben precise. Il benessere psico fisico dipende dunque dai dosha e il compito fondamentale dell'ayurveda è quello di riportarli e manteneri in equilibrio.
Le manualità ayurvediche sono 3 (anti-vata, anti-pita, anti-kapa) e verranno eseguite a secoda della costituzione di appartenenza del soggetto e con l'applicazione di oli caldi e medicati.

La tecnica anti pita è un massaggio dolce, calmante e rinfrescante che migliora la digestione, calma la mente, elimina l'irritazione, apporta rilassamento.
La manualità principale è L'ACCAREZZAMENTO; se il soggetto è irritabile si dovrà adottare la tecnica anti pitta
La testa deve essere fresca ed è da qui che va iniziato il massaggio, continuando su tutto il resto del corpo verso i piedi.

La tecnica anti vata è un massaggio pesante, stabilizzante, antidolorifico e riscaldante e segue la direzione delle arterie dal cuore verso le estremità.
E' utile per ridurre artrosi, artriti, dolori reumatici, sciatica e blocchi muscolari.
se il soggetto è nervoso si dovrà adottare la tecnica anti vata
La manualità principale è lo STROFINAMENTO e molto tempo va dedicato alla manipolazione delle articolazioni (muriabyangam) per renderle piu' flessibili.

Poichè vata governa il sistema nervoso il massaggio si inizierà dalla schiena perchè è dalla spina dorsale che partono tutti i nervi del corpo.
Il massaggio antivata produce calore e morbidezza, migliora la circolazione, stabilizza la mente, porta flessibilità alle giunture, da vigore e ringiovanisce.

La tecnica anti-kapa è un massaggio dinamico, dimagrante e drenante ed è utile per ridurre raffreddore, mal di gola e tosse, blocchi respiratori e circolatori apportando calore, leggerezza e movimento.
Se il soggetto è apatico si dovrà adottare la tecnica anti kapa.
La manualità principale è L'IMPASTAMENTO e i movimenti sono veloci, i piedi devono essere caldi, per cui bisogna cominciare il massaggio dai piedi verso l'alto e si continua su tutto il corpo impastando e strofinando con movimenti circolatori in senso orario e antiorario e con le mani che si muovono dall'esterno verso il centro.
L'impastamento deve essere profondo facendo attenzione pero' a non danneggiare i capillari fragili e le vene varicose; sui muscoli e sulle spalle si puo' esercitare una pressione maggiore.

Note

Trattamenti ayurvedici
massaggio anti vata
massaggio anti pitta
massaggio anti kapa
shirodhara
basti
othadam
pinda swedhana
trattamento al viso e massaggio dei sensi
massaggio delle articolazioni

Dove siamo

Richiedi maggiori informazioni

Segui tutte le offerte
iscriviti alla newsletter

Riceverai mensilmente TUTTE LE NOVITA' riguardanti nuovi corsi in effettuazione in tutta Italia. (n.b. non riceverai MAI spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click)